Come tornare in forma

Come mantenersi in formaIn quest’articolo vi vogliamo spiegare come tornare in forma velocemente ed a qualunque età. Vi diciamo subito che il tutto richiede impegno, serietà e tanta volontà, ma resta un obiettivo assolutamente alla portata di tutti.

Come tornare in forma in poco tempo

Per capire come tornare in forma in poco tempo, bisogna lavorare su due binari paralleli, quello dell’alimentazione e quello dell’attività fisica.

Partiamo dall’alimentazione. E’ fondamentale suddividere il cibo in 5-6 pasti giornalieri: oltre ai 3 principali, vanno fatti 2 o 3 spuntini quotidiani. Facendoci aiutare dal noto sito internet Riza.it, scopriamo che il pranzo e la cena devono comprendere un cibo proteico (carni bianche, pesce, uova, salumi magri come bresaola e prosciutto cotto o crudo sgrassati, latte, yogurt, formaggi magri, legumi, tofu, seitan). Le proteine, infatti, contribuiscono ad aumentare la combustione del grasso e accrescono il senso di sazieta’. Una dieta finalizzata alla riduzione del peso corporeo che protegga la tonicità muscolare deve prevedere anche l’assunzione dei grassi giusti, come quelli dell’olio extravergine d’oliva (fino a 2 cucchiai al dì), del pesce grasso come sgombro, salmone, pesce azzurro (150-200 g da consumare 3-4 volte a settimana) e della frutta oleosa (4 noci e 6 mandorle al giorno).

Anche i più bravi medici riconoscono però che per perdere peso nella maniera corretta e tornare in forma, oltre all’alimentazione, serve un allenamento fisico.

Come tornare in forma

Se siete iscritti in palestra o volete iscrivervi a breve, per trovare la soluzione al problema di come tornare in forma, si consigliano 3 allenamenti alla settimana che prevederanno 50 minuti di lavoro anaerobico con i pesi, seguiti da 20 minuti di cardio fitness (lavoro aerobico). La parte aerobica deve essere svolta sempre dopo quella anaerobica, così da stancare i muscoli in precedenza e poter bruciare i grassi nella corsa o bicicletta che sia (di solito 20 minuti di bike corrispondo a 10 minuti di corsa). E’ importante non esagerare con il numero e la quantità degli allenamenti, perché oltre una certa soglia si bruciano solo i muscoli, senza perdere più i grassi.

Come tornare in forma a 40 anni

Se invece non amate rinchiudervi in una palestra e dovete cominciare ad allenarvi da zero, vi consigliamo di iniziare facendo una camminata dal passo sostenuto di circa 20 minuti al giorno. E’ fondamentale che non sia una camminata da passeggio (che non servirebbe a niente in questo contesto), ma sempre dal ritmo sostenuto. Come tornare in forma a 40 anni e non solo, insomma.

Poi potete iniziare ad alternare camminata e corsa in questo modo: 3 allenamenti alla settimana, nella prima, 1 minuto di corsa per ogni 5 di camminata, per un totale di 35 minuti. Nella seconda settimana alternerete 4 minuti di camminata e 2 di corsa, fino ad arrivare sempre a 35 minuti. Nella terza farete 3 minuti di camminata e 3 di corsa, fino ad arrivare ai 35 minuti completi di corsa.

E’ fondamentale che prima di un qualsiasi allenamento, si effettui uno stretching adeguato e che si faccia una camminata di riscaldamento di almeno 5 minuti. Durante l’allenamento si deve bere molta acqua per recuperare i liquidi persi.

Come tornare in forma in un mese

Per accelerare il vostro processo di recupero della forma (come tornare in forma in un mese, ma dipende ovviamente anche delle vostre condizioni di partenza), vi basterà in ogni allenamento inserire 3 serie da 10 di addominali, di quelli classici o base, con le ginocchia flesse ed i piedi poggiati a terra. Le braccia sono invece poste dietro la testa, con i gomiti piegati.

Fondamentale per non rendere vano il vostro esercizio: espirate mentre salite con l’addome, ed inspirate mentre tornate nella posizione di partenza.

Agli addominali vanno abbinati (specie per le donne) anche degli esercizi base per rassodare gambe e glutei.

Come mantenersi in forma

In generale le attività sportive migliori per bruciare i grassi sono la corsa, il nuoto, il ciclismo. Quella più adatta per stimolare il metabolismo e bruciare calorie, oltre che per mantenere tono e forza muscolare, è l’allenamento con i pesi. Ecco, ora sapete anche voi come mantenersi in forma.

Consigli per tornare in forma

Siamo arrivati quasi alla fine di questi consigli per tornare in forma. Non dimenticate mai che la corsa è un anti stress per eccellenza. Ricordatevi poi di bere sempre molta acqua (almeno 1,5 – 2 litri al giorno), che fa tanto bene, di non saltare mai i pasti, anzi di fare una colazione abbondante con latte e cereali, yogurt o succhi e ridurre al minimo il consumo di alcool.

Il riposo notturno è poi fondamentale. Bisogna dormire bene e farlo il giusto: dormire infatti garantisce il recupero e la produzione di ormoni che agevolano il processo di dimagrimento.

Specie poi se siete alle prime armi e non avete una forza di volontà sufficiente, vi consigliamo infine di trovare un alleato che come voi sta cercando una risposta alla domanda “Come tornare in forma?”. Un amico o un’amica con cui incoraggiarsi e stimolarsi a vicenda, controllare il lavoro ed i risultati ottenuti, ed evitare scoraggiamenti o la voglia di smetterla con gli allenamenti, tentazioni molto dannose ma che purtroppo sono sempre dietro l’angolo.

Giancarlo Sali

Scrittore e Blogger

One thought on “Come tornare in forma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *