Betting exchange: guadagnare con il trading di scommesse sportive

E’ arrivata in Italia da un anno una novità clamorosa nel campo delle scommesse sportive (il betting exchange o trading di scommesse sportive), che però comincia ad essere conosciuta ed applicata soltanto in questi ultimi tempi: è diventato possibile oltre che puntare, anche bancare (che corrisponde a scommettere che quell’evento non si realizzerà) sugli eventi, cioè potrete diventare dei bookmakers e vendere quote. Ad esempio prendiamo il caso del match Inter-Juventus: io vendo l’1 dell’Inter a 2,50 la posta, chi ci sta? Decido quanti soldi mettere nel banco, ad esempio 10 euro, ed il gioco è fatto. Se la partità finirà in parità o vincerà la Juve, quindi a livello matematico con 2 possibilità su 3 di avere successo, guadagnerò le mie 10 euro nette, se vincerà l’Inter invece dovrò pagare la mia responsabilità che si calcola così: cifra investita*(Quota-1), che nel nostro caso diventa 10*(2,50-1)= 15 euro.

E non finisce qui! Perchè, ed è questa la novità più grossa di tutte, chiunque potrà guadagnare, con le scommesse sul calcio ad esempio, anche senza essere esperti del settore. Ma come? Vendendo e comprando quote nel corso della stessa partita, via via che il risultato cambierà e le quote muteranno di conseguenza radicalmente e velocemente.

Con un pò di studio e tanta pratica, si potranno guadagnare cifre molto importanti, con un rischio bassissmo, sicuramente minore a quello ad esempio del trading finanziario. Il perchè ve lo spieghiamo subito (guadagnare con il trading di scommesse sportive).

Come funziona il Betting Exchange

Come funziona il Betting Exchange? Per guadagnare bisogna puntare e bancare su una stessa opzione della partita, facendo attenzione a puntare con una quota più alta di quanto si banchi.

Esempio numero 1. Si gioca Sampdoria-Atalanta, il pari è quotato 3,30 su cui punto 10 euro. Dopo dieci minuti se il risultato fosse ancora di parità, la quota del pareggio sarà scesa, e noi la bancheremo, ci metteremo quindi dalla parte del banco, con la nuova quota di 2,90.

Riepilogando: punto 10 euro sul pari, poi dopo 15 minuti applico questa formula base per ogni trader di scommesse sportive che si rispetti. Bancata= precedente Puntata * (Quota 1/Quota 2). Nel nostro caso 10 * (3,30/2,90)= 11,38 euro. Andrò quindi a bancare 11,38 euro sull’X (scommetterò insomma che la partita finirà col segno 1 o 2).

Risultato Finale: vincerò qualunque esito abbia la partita. Perchè? Semplice, se pareggieranno io avrò incassato di netto 33 euro, meno le 10 euro della puntata e meno le 21,62 della bancata (11,38 x 1,9). Totale guadagno: 1,38 euro. Se vincerà la Samp o l’ Atalanta, riscuoterò le 11,38 euro della mia bancata, da cui dover detrarre solo le 10 euro della mia puntata. Totale guadagno? Sempre 1,38 euro.

Pensate di ripetere situazioni del genere n volte durante la partita. Effettuare una puntata e bancare la stessa cosa ogni 2 minuti, sai quanti soldi può farvi guadagnare? E’ bene però poter seguire la partita in diretta per evitare di fare questo giochetto in situazioni di particolare pericolo.

Praticamente è come acquistare petrolio a 10 euro al barile per poi rivenderlo a 12, ma senza dover acquisire conoscenze tecniche di tipo economico-finanziario.

Trading Scommesse Sportive

Continuiamo a parlare di trading scommesse sportive. Potevate fare la stessa cosa di cui sopra sul risultato esatto. Le partite cominciano tutte da 0-0, giusto? Mettiamo che il risultato di 0-0 fosse dato a 6, basterebbe 1 solo minuto di gioco per far abbassare la quota, ma di certo dopo 5 minuti la quota da 6 sarà già scesa a 5,5.

Ed allora dopo aver puntato 10 euro sullo 0-0, facciamo Bancata= precedente Puntata*(Quota 1/Quota 2). Nel nostro caso diventa: 10*(6/5,50)= 10,91. Risultato? Vincerò qualunque esito abbia la partita. Perchè? Semplice, se pareggieranno 0-0, io avrò incassato di netto 60 euro meno le 10 euro della puntata e meno le 49,09 della bancata (10,91 x 4,5). Guadagno 0,91 cent. Se invece la gara finirà con qualsiasi altro risultato diverso dallo 0-0, io guadagnerò le 10,91 euro della bancata, da cui dover detrarre solo le 10 euro della mia puntata. Totale guadagno. Sempre 0,91 euro.

Basta aspettare solo pochissimi minuti dall’inizio della gara.

Come guadagnare con il trading di scommesse sportive

La stessa regola può esser fatta valere su giocate strane come over 4,5, ma al contrario, prima bancandole, e poi dopo pochissimi minuti puntando sulle stesse opzioni: bastano 5 minuti senza goal che la quota schizza, e potrete puntare quindi ad una quota più alta della bancata immediatamente precedente. E potete ripetere l’operazione n volte, più di 100 a partita. Una volta raggiunti i primi guadagni, potrete alzare le puntate (utilizzando insomma solo i soldi già vinti fino ad allora) e guadagnare tranquillamente anche sopra le 100 euro a partita (in 90 minuti di “lavoro”), con rischi molto contenuti.

Esistono tante altre strategie per scoprire come guadagnare con il trading di scommesse sportive, che riprenderemo via via su questo sito in altri post.

Vi diciamo comunque subito che tra 2 anni si prevede che ci saranno il doppio di trader di scommesse sportive (senza contare i normali scommettitori su mercati tradizionali di sola puntata) rispetto ai trader finanziari: riuscite ora a capire il perchè? Perchè qui non vince un utente su 10 come accade col trading sui mercati finanziari, ma se si è in gamba e si acquisisce prontezza di riflessi, in molti davvero possono farcela.

Aggiornamento 27 Giugno 2015: a chi è rimasto colpito da questa fantatisca opportunità e ci ha chiesto in pubblico o privato quale bookmaker scegliere tra i pochi che offrono questo servizio (di Betting Exchange), possiamo ora che l’abbiamo testato, suggerire senza alcun dubbio Betfair (l’unico ad avere tantissimi iscritti da permettere l’acquisto e la vendita di tutte le quote in tempo reale, visto che in pochi secondi tutto può cambiare). E per venirvi ancora più incontro, cliccando sul nostro banner potrete iscrivervi sfruttando i migliori bonus esclusivi che lo stesso Betfair Italia propone.

Giancarlo Sali

Scrittore e Blogger

5 thoughts on “Betting exchange: guadagnare con il trading di scommesse sportive

  1. Ciao buonasera,

    ho letto tt l’articolo lo trovo davvero interessante volevo sapere se trovo qualche sito o piattaforma sulla quale che permette di fare queste operazioni…. grazie delle informazioni e ancora complimenti

  2. Ciao, bel articolo complimenti, ma è possibile fare trading anche con altri book che sfruttano il cash out come 10bet o betrally?senza sfruttare l’exchange?

  3. Ciao, ho letto il tuo articolo e mi è piaciuto, ma avrei una domanda… quando dici “meno le 10 euro della puntata e meno le 21,62 della bancata (11,38 x 1,9)” quest’ultimo 1,9 da cosa è dato? Che poi si ripete con 4,5 nella scommessa di risultato esatto.

    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *